AnuuVeneto

Vai ai contenuti
L'Associazione che difende tutte le cacce e tutte le tradizioni venatorie
dalla Migratoria alla stanziale agli ungulati,
Organizza corsi per la formazione del cacciatore, dalla selezione agli ungulati al censimento della Beccaccia al controllo delle specie alloctone, alla formazione di una  futura classe dirigente tenace e capace di esprimersi sul territorio a qualsiasi livello gestionale di ogni genere, formando persone preparate a svolgere con competenza in tutti  i ruoli  tecnico-venatori esse  vengano richieste.
A sorpresa,  riscontriamo che tutto questo ha prodotto un enorme fastidio a qualche dirigente venatorio che ormai non sa più che pesci pigliare per raccontarla, a suo modo, al mondo venatorio veneto, che per fortuna, sta dando segni di risveglio non credendo più al solito venditore di fumo che da tempo ha intriso di promesse il nostro Veneto
Le News da l'Italia e dall'Europa
News dall'Italia

Novità dal Ministero dell'ambiente: approvato un nuovo decreto che impone alle regioni la redazioni di complicati piani di immissione per alcune specie autoctone (non cacciabili) e per le specie alloctone. Ciò potrebbe ad esempio pregiudicare le prossime immissioni di trote fario e iridee (alloctone). Il Decreto Ministeriale (vedi)

News dall'Europa

Da Bruxelles sono stati stanziati aiuti per il settore della pesca e dell’acqua coltura a seguito dell’emergenza COVID 19 .
Sarà il Ministero dell’agricoltura italiano stabilire i criteri di assegnazione in base al fondo Feamp.

News dall'Italia
CAPITANERIA DI PORTO – GUARDIA COSTIERA DI VENEZIA Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per il Veneto,Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia
CHIARIMENTI IN MATERIA DI ATTIVITA’ SPORTIVE NAUTICHE

News dall'Italia
Circolare del Ministero degli Interni del 11 giugno 2020 che ha di fatto sancito che in sede di presentazione delle istanze di rinnovo delle autorizzazioni di porto d'armi (incluse quelle la cui scadenza è stata prorogata a seguito dell'emergenza da COVID-19) gli stessi devono essere lasciati nella disponibilità del titolare fino al rilascio del provvedimento di rinnovo.
Circolare del Ministero(vedi)












Normativa vigente sul controllo del Cinghiale in Veneto in riferimento alla Peste Suina Africana

Broscure stampabile del Calendario venatorio
2022-23
Dalla Regione
27/01/2023
RIDETERMINAZIONE DEL CALENDARIO VENATORIO REGIONALE 2022-23
DGR n° 84 DEL 26/01/2023 Rideterminazione del calendario venatorio Regionale 2022-23
Ripristinata la caccia a molte specie bloccate dalla sentenza del Tar del Veneto lo scorso 21 Gennaio
Il provvedimento ridetermina il vigente calendario venatorio regionale approvato con DGR n. 970 del 02.08.2022, in particolare con riferimento alla data di chiusura della stagione venatoria 2022-2023 individuata al 30 gennaio 2023 per l’avifauna acquatica (Anatidi, Rallidi e Limicoli), come riportato al punto 2. lettera g) del calendario venatorio Regionale medesimo.
Riassimendo viene ripristinata la caccia nei giorni 28-29-30-Gennaio 2023 nei modi e nelle forme consentite alle seguenti specie:
GERMANO REALE
FOLAGA
GALLINELLA D'ACQUA
ALZAVOLA
MESTOLONE
CANAPIGLIA
PORCIGLIONE
FISCHIONE
CODONE
MARZAIOLA
BECCACCINO
FRULLINO
VOLPE
- Comunicazione della D.G.R. n° 84 del 26 Gennaio 2023 (vedi)

21/10/2022
Giornate integrative calendario venatorio 2022-23
DGR n. 1294 del 18 ottobre 2022
Nella nota viene precisato che l'efficacia della DGR decorre dalla data di pubblicazione sul BUR programmata per venerdì 21 ottobre 2022.
Pertanto a partire da tale data sarà possibile usufruire nei mesi di ottobre e novembre di 1 giornata integrativa per la caccia da appostamento con il prelievo esclusivamente delle seguenti specie:
Germano reale, Folaga, Gallinella d'acqua, Alzavola, Mestolone, Canapiglia, Porciglione, Fischione, Marzaiola, Frullino, Merlo, Colombaccio, Cesena, Tordo Sassello e Tordo bottaccio.
"Modifica al calendario venatorio regionale relativo alla stagione venatoria 2022/2023. DGR n. 970 del 02.08.2022"
DGR n. 1294 del 18 ottobre 2022 (vedi)

27/09/2022
Appello cautelare al Consiglio di Stato contro l' Associazione Lega per l'abolizione della caccia(LAC)
per l’annullamento, previa sospensione inaudita altera parte
dell’ordinanza del Tribunale amministrativo regionale per il Veneto – Sezione I n.798/2022 pubblicata il 23 settembre 2022.

21/09/2022
Il Tar con ordinanza 798/22, ha accolto il ricorso della Lac contro il calendario venatorio del Veneto con la sopsensiva a 15 specie.
la caccia alle  quindici specie sospese riprenderà al 1° ottobre.
Le specie oggetto di sospensione sono:
alzavola, beccaccia, beccaccino, canapiglia, cesena, codone, fagiano, fischione, folaga, frullino, gallinella d’acqua, germano reale, marzaiola, mestolone, porciglione, quaglia, starna, tordo bottaccio e tordo sassello.
Sospese anche le 2 giornate aggiuntive per la caccia alla migratoria nel bimestre ottobre-novembre.
Il Tar deciderà nel merito il 30/11/2022
La situazione potrà cambiare solo se il Consiglio di Stato, che la Regione ha già fatto capire di voler interpellare, accoglierà l’inevitabile controricorso.

01/09/2022
CACCIA CANALETTE IN PROV. DI VENEZIA
DGR DEL 30/08/2022   PROTOCOLLO N° 0383923

01/09/2022
USO DEL PICCIONE IN VENETO
DGR 31/08/2022 Protocollo N° 0387878


01/09/2022
CALENDARI VENATORI INTEGRATIVI IN VENETO (ZONA ALPI)

27/08/2022
Delibere della Giunta Regione Veneto :
Divieti temporanei, densità massima venatoria ATC, monitoraggio elettronico della tortora
-Densità massima  Delta del Po DGR1033 del 16.8.22 (vedi)
-Densità massima ATC 2022-23  (vedi)
-Divieti ci caccia temporanei 2022  (vedi)
-Tortora Segnatura elettronica  (vedi)

04/08/2022
Calendario Venatorio Stag 2022-23

08/07/2022
Importante delibera sul controllo del cinghiale
per la PSA -  DGR 712 del 14-6-22

21/01/2022
la Sentenza n. 155/2022 su ricorso n. registro n. 875/2021 relativo al calendario venatorio regionale 2021/2022.
ATTENZIONE !! CAMBIA TUTTO.
Dalla lettura della sentenza in parola è consentito il prelievo venatorio delle seguenti specie:
  1. Gallinella d'acqua
  2. Frullino
  3. Fischione
  4. Porciglione
Per le specie sopra elencate è consentito il prelievo venatorio come da calendario approvato con DGR n. 972 del 13.7.2021 e quindi fino al 31 gennaio 2022.
Per Le altre specie oggetto di ricorso,  è stata confermata la chiusura al 20 gennaio 2022.
vedi sentenza del TAR (clicca qui)

19/01/2022
CACCIA. APPROVATE MODIFICHE AL CALENDARIO VENATORIO REGIONALE PER GIORNATE E SPECIE DI AVIFAUNA ACQUATICA
ELENCO COMUNICATI
19 gennaio 2022
Comunicato n° 123 dlla Regione Veneto
(AVN) Venezia, 19 gennaio 2022
La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore regionale alla Caccia Cristiano Corazzari, la modifica al vigente calendario venatorio regionale relativamente al prelievo dell’avifauna acquatica.  
In particolare si consente il prelievo venatorio di Germano reale, Folaga, Gallinella d'acqua, Alzavola, Mestolone, Canapiglia, Porciglione, Fischione, Codone, Marzaiola, Frullino e Beccaccino nelle sole giornate del 26, 29 e 31 gennaio 2022 in tutto il territorio regionale.


02/10/2021
UTILIZZO RICHIAMI ANATIDI IN VENETO 2021-22
Di seguito la normativa relativa all'utilizzo dei richiamo vivi di anatidi in Veneto
Dgr_1327_21_AllegatoA_458880 (1) (clicca qui)
Dgr_1327_21_AllegatoB_458880 (clicca qui)
Dgr_1327_21_AllegatoC_458880 (clicca qui)
DGR1327_28_09_2021 (2) (clicca qui)

30/09/2021
REGIONE VENETO
Elenco specie che la Regione Veneto  ritiene  minacciate o in declino per le quali non si possono cacciare nei 2 giorni integrativi dal 1° Ottobre al 30 Novembre.
Le specie in elenco comunque, sono cacciabili nei soliti 3 giorni (a scelta) settimanali.
Si ricorda inoltre che la settimana venatoria è sempre dal lunedì alla domenica.

29/009/2021
Mobilità venatoria in Veneto 2021-22
Per la stagione venatoria 2021-2022, sarà attivato l’istituto della mobilità venatoria con le medesime disposizioni operative per la gestione dell’accesso agli ATC in mobilità venatoria per la caccia alla fauna migratoria di cui alla precedente stagione venatoria 2020-2021. Come per le precedenti stagioni, la prenotazione dei posti, in mobilità venatoria, disponibili nei diversi ATC regionali potrà essere effettuata tramite il portale www.movemose.it.
 
A partire da quest'anno, per accedere al portale www.movemose.it tutti i cacciatori, indipendentemente dalla provincia di residenza, dovranno digitare il proprio codice fiscale e il numero completo del proprio tesserino venatorio (compreso il prefisso "RVE"). Una volta ottenuto l'accesso, tutte le altre funzionalità sono invariate rispetto alle stagioni precedenti.

25/09/2021
EFFETTI  DELLA SENTENZA DEL TAR SUL CALENDARIO VENATORIO STAG 2021-22
Il Tar del Veneto ha pubblicato il disposto sul calendario venatorio 2021-22 per effetto del ricorso della Lac e altri.
di seguito elenchiamo la varia documentazione raccolta per addivenire alla corretta lettura del provvedimento.
1) Sospensione della Regione Veneto dell’efficacia del calendario venatorio regionale per la stagione 2021/2022. Trasmissione Ordinanza del TAR Veneto n. 491/2021 e n.492/2021 (clicca qui)
2) DGR 972 13 lug 2021 approvazione Calendario Venatorio Regione Veneto 2021_2022 da BUR 94 del 16 lug 2021. (clicca qui)
3) Guida linee ISPRA  per la stesura dei calendari venatori (clicca qui)   (le
specie che in base alle valutazioni dell’Ispra sono minacciate o in declino a pag. 5).

24/09/2021
SENTENZA DEL TAR SUL CALENDARIO VENATORIO STAG 2021-22
Il Tar del Veneto ha appena pubblicato il disposto sul calendario venatorio 2021-22 a seguito del ricorso della Lac.
Vista la complessa esposizione, prima di dare interpretazioni che potrebbero non essere perfettamente coerenti con il provvedimento, La Regione del Veneto sta predisponendo una circolare esemplificativa delle modifiche che sono state senteziate dal Tar.
Quindi meglio attendere  la circolare della Regione Veneto per dare le specifiche sulle modifiche del calendario.

14/07/2021
 
CALENDARIO VENATORIO STAG 2021-22
 
La Giunta Regionale del Veneto ha emanato il Calendario Venatorio 2021-22.
 
Non ci sono grosse differenze con quello della scorsa stagione venatoria.
 
Speriamo non ci siano ricorsi.
 
Calendario Venatorio 2021-22 (clicca qui)

26/03/2021
Provvedimento regionale con il quale è stato prorogato al 17 settembre il termine per la consegna dei tesserini venatori.

20/03/2021
Allenamento ed addestramento cani da caccia.
a fronte delle limitazioni alla circolazione per ragioni di Sanità Pubblica, si intende sollecitare un intervento chiarificatore da parte della Giunta Regionale del Veneto in merito alla possibilità di allenamento ed addestramento cani in forma individuale all’interno delle preposte ZAC del Veneto....... (clicca qui)

15/01/2021
NORME COVID19 CHE INTERESSANO L'ATTIVITA' VENATORIA IN VENETO
- circolare della Regione Veneto del 15/01/2021 (vedi)
- dpcm del 14/01/2021(vedi)


19/12/2020
NORME COVID19 CHE INTERESSANO L'ATTIVITA' VENATORIA IN VENETO
Nella interpretazione dell'Ordinanza n. 169 del 17/12/2020 della Regione Veneto si evince che La caccia è consentita.
Adempienza:
Il rientro al proprio comune  dopo le 14 deve avvenire con autocertificazione.
Autocertificazione (scarica)
Ordinanza Regione Veneto (vedi)


16/12/2020
il Tribunale Amministrativo Regionale del Veneto ha pubblicato la Sentenza con la quale ha annullato alcune parti del calendario venatorio regionale per la stagione 2020/2021.
Le parti annullate sono quelle relative alla cacciabilità delle specie Moriglione e Pavoncella e quelle relative alla cumulabilità del prelievo in preapertura della caccia, concedendo anche il prelievo dal primo al dieci febbraio, per le specie Gazza, Ghiandaia, Cornacchia nera e Cornacchia grigia.
Quindi confermato lo stop a:
1)prelievo di moriglione e pavoncella;
2) prelievo da 1 a 10 feb per gazza, ghiandaia, cornacchia nera e cornacchia grigia.


25/11/2020
NUOVA MODALITA' ISCRIZIONE (2021/22)  PER GLI ATC E COMPRENSORI ALPINI DEL VENETO
Da quest'anno le domande di iscrizione agli ATC e ai Comprensori alpini devono essere fatte online nel sistema informativo regionale a tal proposito predisposto.
Per accedere al sistema occorre lo SPID personale oppure tramite le associazioni venatorie (attualmente non sono ancora state formate e abilitate).
La domanda online è facile e comunque i criteri di assegnazione sono quelli degli anni precedenti: nel sito web agricoltura e foreste/Verona sotto riportato è fornita una sintesi degli stessi, relativamente agli ATC e Comprensori alpini.   
Per i Comprensori alpini, le assegnazioni di nuovi cacciatori dipendono dalle disponibilità ancora possibili (densità venatorie),.
Clicca sul link sottostante per il dettaglio:

19/09/2020
APERTURA STAGIONE VENATORIA 2020
Carissimi ci lasciamo alle spalle seppur con strascichi ineluttabili, dei mesi dolorosi e difficili ma in prossimità dell’apertura generale della stagione venatoria, voglio augurarvi tutto l’entusiasmo e l’eccitazione per riprendere con vigore quello che amiamo di più fare, in compagnia dei nostri ausiliari o dei nostri richiami, insieme ai nostri compagni di caccia, come sempre nel rispetto delle regole scritte e non, con molta prudenza e con l’etica che l’attività venatoria comporta e che deve essere intrinseca in ognuno di noi . Che questa nuova stagione venatoria rappresenti per tutti noi un nuovo inizio, per la nostra passione, il nostro mondo, le nostre vite. Sono certo che gli Amici che abbiamo perso ci accompagneranno in ogni giornata di caccia condividendo le nostre emozioni e i nostri momenti più o meno belli, ma tutti da ricordare, perché fanno parte della storia di ognuno di noi e che nessun libro, seppur grande non può contenere. UN CALOROSO IN BOCCA AL LUPO.
Il Presidente regionale del Veneto
Giovanni Persona

19/09/2020
SICUREZZA CACCIA E COVID
Le Associazioni componenti la Cabina di Regia del mondo venatorio (FIdC, Enalcaccia, Libera Caccia, Arci Caccia, ANUUMigratoristi, Italcaccia, EPS, CNCN) ha redatto un importante Comunicato Stampa e un chiaro opuscolo nel quale sono raccolte le misure di sicurezza anti-Covid-19 a caccia per far comprendere a tutti che la nostra attività, in tutte le sue forme, può ricominciare in piena sicurezza e nel rispetto delle regole anti-Covid-19, ovviamente con il massimo della responsabilità da parte di ognuno.

15/09/2020
RICOMINCIAMO!
Non mi sembra vero, dopo i terribili mesi che abbiamo vissuto, di poter scrivere questo messaggio ma finalmente ci siamo, tra pochi giorni iniziauna nuova stagione di caccia! In questo clima di incertezza e preoccupazione ho il difficile compito di infondere in tutti voi, ma anche in me stesso, una sferzata di coraggio e di speranza. Vorrei potervi abbracciare tutti chiedendovi di non arrendervi e di vivere questa stagione con lo spirito di Amici come l’avv. Giovanni Bana, Domenico Grandini e di tutti coloro che purtroppo ci hanno lasciato ma che se fossero ancora qui con noi ci spronerebbero ad assaporare pienamente sempre nuove e indimenticabili giornate di caccia.
E, proprio in onore di tutti coloro che non ci sono più,voglio augurarvi una stagione speciale, ovviamente nel rispetto delle regole, del prossimo, dell’ambiente, nella lotta al bracconaggio, e nel piacevole svolgimento delle nostre varie forme di caccia.
Testa in alto e in bocca al lupo a tutti: sono sicuro che le soddisfazioni arriveranno!
Il Presidente Nazionale ANUU Migratoristi
Marco Castellani

18/07/2020
La modalità del pagamento della tassa regionale con MyPay è stato prorogato fino al 28/02/2021.
Fino a tale data sarà possibile pagare anche con il solito bollettino postale.

16/07/2020
La Regione Veneto informa che il prossimo tesserino regionale avrà al suo interno anche il calendario venatorio regionale e quindi non si avrà bisogno del solito opuscolo che forniva la provincia.

15/07/2020
Vengono approvati i calendari venatori per la zona faunistica delle Alpi della regione Veneto, relativamente alla stagione
2020/2021 ad integrazione del calendario venatorio regionale approvato con DGR n. 764 del 16 giugno 2020. Ciascuna sede
territoriale dell'Unità organizzativa regionale "Coordinamento gestione ittica e faunistico-venatoria Ambito Prealpino e
Alpino" ha elaborato una propria proposta di regolamentazione dell'attività venatoria per il territorio di competenza,
appartenente alla zona faunistica delle Alpi, ad integrazione e nei limiti stabiliti dal calendario stesso e dall'articolo 16 della
LR n. 50/93, ai fini della sua approvazione da parte della Giunta regionale.

20/06/2020
TASSE REGIONALI SULLE ATTIVITA' VENATORIE
Lettera congiunta delle Associazioni Venatorie del Veneto alla Regione Veneto, per chiedere il rinvio della modalità di pagamento tramite il portale MyPay  e continuare fino al 31 dicembre 2020 con le modalità di pagamento delle Tasse Regionali che coinvolgono le attività venatorie con il solito bollettino postale.

20/06/2020
REGIONE VENETO - MANIFESTAZIONI E GARE CINOFILE
REVOCA UNA SERIE DI  RESTRIZIONI CODIV19 al fine di consentire la realizzazione di manifestazioni e gare cinofile.
Doc 3 Linee guida ENCI (vedi)

16/06/2020
LA REGIONE VENETO EMANA IL CALENDARIO VENATORIO 2020-21.
La Regione Veneto ha emanato il calendario venatorio per la prossima stagione venatoria praticamente uguale dello scorso anno.
Calendario Venatorio 2020-21 (vedi)

12/06/2020
Fondi raccolti dai cacciatori ANUU Migratoristi del Veneto a sostegno della Regione Veneto per emergenza COVID 19
Anuu Veneto scrive al  Presidente dellla Regione Veneto

12/06/2020
Prefettura di Venezia
Regolamento delle guardie giurate volontarie per i servizi di vigilanza zoofila.
Circolare della Prefettura di Venezia del 27/05/2020 prot.0039562 (vedi)

02/06/2020
Comunicato stampa  Anuu Veneto
ALTRO DURO ATTACCO AL MONDO VENATORIO vogliono vietare il prelievo del Moriglione e della Pavoncella ma su quali dati?
Con una nota ufficiale il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha comunicato di aver inviato alla Regioni una richiesta per escludere Moriglione e Pavoncella dai rispettivi calendari venatori regionali.
Comunicato Stampa (vedi)

01/06/2020
Comunicato stampa Anuu Veneto
Riassunto sulle disposizioni su rilascio porto d'armi e pagameto tasse regionali.
Termini di scadenze e validità.
Comunicato Stampa (vedi)

28/05/2020
Nuove disposizioni Regione Venento caccia di selezione
Stagione venatoria 2020/2021.
Disposizioni concernenti la caccia di selezione agli ungulati appartenenti alle specie Daino, Camoscio alpino, Capriolo, Cervo e Muflone (articolo 18, L. n. 157/1992, articolo 16, L. R. n. 50/1993 e art. 11- quaterdecies, comma 5, L. n. 248/2005).
Nota del 28/05/2020 prot 0210770
Nota (vedi)
allegati e riferimenti alla nota (vedi)
05/05/2020
ORDINANZA DELLA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO covid19
*1)Ulteriore proroga della sospensione, nel periodo 4 mag - 30 giu 2020 compreso, dell’autorizzazione ed effettuazione di gare e prove cinofile, ai sensi dei commi 3 e 4 dell’articolo 18 della L. R. n. 50/1993. Notifica del DDR n. 84 del 4 mag 2020.
2) Adozione misure di adeguamento delle restrizioni disposte con precedenti provvedimenti.
Specifiche riguardanti l'addestramento cani le quali consentono l'addestramento nei luoghi autorizzati
*1) DGRV 4 Maggio  (vedi)
*2) OGRV 4 Maggio  (vedi)


03/05/2020
ORDINANZA DELLA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO covid19
entrerà in vigore dalla mezzanotte di oggi fino al giorno 17 maggio 2020
L'ADDESTRAMENTO CANI DA CACCIA (nei campi addestramento e/o allenamento autorizzati) E PESCA SPORTIVA CONSENTITA SU TUTTO IL TERRITORIO REGIONALE DAL 4 MAGGIO.
Oggi la Regione Veneto ha promulgato l'Ordinanza con la quale sembra si autorizzi l'allenamento di animali.
Quindi se ne potrebbe dedurre che anche i cani da caccia siano tra gli animali da poter allenare secondo le disposizione del OGRV e comunque sempre nel rispetto della normativa in materia venatoria riferita alle modalita di addestramento -allenamento dei cani.
OGRV del 3 Maggio 2020 (vedi)

28/04/2020
PESCA SPORTIVA: ASSESSORE PAN, "SI PUÒ, MA IN FORMA INDIVIDUALE"
Tre le attività sportive individuali consentite dalle disposizioni di contenimento del Covid 19, c’è anche la pesca sportiva. Lo chiarisce l’assessore all’agricoltura e alla pesca della Regione Veneto, Giuseppe Pan, con il supporto dell’Avvocatura regionale.
“I pescatori amatoriali possono utilizzare canne, esche e lenza. Ma fino a domenica 3 maggio (compreso) non possono uscire dal territorio comunale di residenza o soggiorno –spiega Pan – L’ordinanza n. 43 firmata ieri dal presidente Zaia interpreta e fa chiarezza del combinato disposto dei due DPCM del  10 e del 26 aprile: il primo consente sino al 3 maggio di svolgere attività motoria in prossimità della propria abitazione, il secondo autorizza passeggiate, jogging, attività motorie e allenamenti sportivi individuali senza più limiti di distanza dalla propria casa a partire dal 4 maggio. Pertanto l’attività di pesca sportiva individuale deve considerarsi inclusa nell’attività sportiva e motoria ammesse dai DPCM. L’ordinanza regionale chiarisce che tali attività sono consentite nel raggio territoriale del proprio comune”.
“Ovviamente – sottolinea Pan - va rispettato il distanziamento sociale e vanno utilizzati i dispostivi di protezione, cioè mascherina e guanti. Si può pescare lungo fiumi, torrenti e laghi, ma non sono ammesse gare, competizioni, trofei e qualsiasi altra occasione di assembramento. E sino al 3 maggio i pescatori potranno esercitare la loro passione sportiva  nell’ambito del proprio comune, anche utilizzando un mezzo di spostamento per raggiungere il luogo di pesca. Ma per andare a pesca in altri comuni del Veneto bisognerà aspettare la settimana prossima”.


26/04/2020
ANUU VENETO CHIEDE ALL'ASSEORE REGIONALE VENETO GIUSEPPE PAN LA RIAPERTURA  DEI CAMPI ADDESTRAMENTO CANI- PER ADDESTRAMENTO
CANI INDIVIDUALE SECONDO REGOLE CERTE E IN SICUREZZA IN DEROGA ALLE
NORME DETTATE DAL DECRETO DEDLLA GIUNTA REGIONALE N° 79 DEL 24 APRILE
2020 E DELL’ULTIMO DCPM DEL 26 - 4 - C.A. IN MATERIA DI CONTRASTO E
CONTENIMENTO ALLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19
Richiesta alla Regione Veneto (vedi)


24/04/2020
Decreto della Regione Veneto n° 79
Sospensione attività Cinofile fino al 31 Maggio 2020
Attuazione delle disposizioni nazionali e regionali in materia di contrasto e contenimento alla diffusione del virus COVID-19 nel territorio regionale.
Reiterazione della sospensione, nel periodo 1 - 31 maggio 2020 compreso, dell’autorizzazione ed effettuazione di gare e prove cinofile e dell’attività nelle zone di allenamento, addestramento e svolgimento di gare cinofile,
DGRV(vedi)

22/04/2020
COVID19 - Prorga Consegna tesserino Regionale e Assemblee ATC e CA.
-Proroga sino al 18 settembre 2020 per la restituzione del tesserino venatorio regionale per la stagione venatoria 2019/2020
-Proroga, rispettivamente sino al 31 ottobre 2020  dei termini temporali per lo svolgimento delle assemblee di ATC e CA per l’approvazione del bilancio consuntivo per l’esercizio 2019
- Individuazione di misure operative per l’esercizio della proroga. Notifica del DDR n. 75 del 21 apr 2020.
DGRV (vedi)
Richiesta ANUU Veneto di spostamento dei ternini di consegna del tesserino regionale trasmessa il 12 Marzo 2020 (vedi)

15/04/2020
NOTA DELLA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO DEL 15/04/2020 n° 0155647
Oggetto: Notifica della DGR n. 323 del 17 marzo 2020 avente ad oggetto «Stagione venatoria 2020/2021.
Disposizioni concernenti la caccia di selezione agli ungulati appartenenti alle specie Daino, Camoscio alpino, Capriolo, Cervo e Muflone (articolo 18, L. n. 157/1992, articolo 16, L. R. n. 50/1993 e art. 11- quaterdecies, comma 5, L. n. 248/2005).».
DGRV (vedi)

10/04/2020
Oggetto: Attuazione delle disposizioni nazionali e regionali in materia di contrasto e contenimento alla diffusione del virus COVID-19 nel territorio regionale (Decreto-Legge 17 mar 2020, n. 18, DDPCM 8 mar, 9 mar, 11 mar, 22 mar e 1 apr 2020 e Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 33 del 20 mar 2020): reiterazione della sospensione, nel periodo 14 - 30 aprile 2020, dell’autorizzazione ed effettuazione di gare e prove cinofile e dell’attività nelle zone di allenamento, addestramento e svolgimento di gare cinofile, autorizzate, rispettivamente, ai sensi dei commi 1, 1-bis, 3 e 4 dell’articolo 18 della L. R. n.50/1993, in prosecuzione della sospensione disposta con DDR n. 49 del 11 mar 2020 e DDR n. 59 del 3 apr 2020. Notifica del DDR n. 67 del 10 apr 2020.
DGRV (vedi)

01/04/2020
Attuazione delle disposizioni nazionali e regionali in materia di contrasto e contenimento alla diffusione del virus COVID-19.....
nel territorio regionale (Decreto-Legge 17 mar 2020, n. 18, DPCM 8 mar 2020, 9 mar 2020, 11 mar 2020 e 22 mar 2020 e Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 33 del 20 mar 2020): proroga dei termini temporali per l’iscrizione agli Ambiti Territoriali di Caccia – ATC e Comprensori Alpini di Caccia – CA per le province di Treviso, Verona e Vicenza, per il rilascio di autorizzazione all’appostamento di caccia e per la convocazione delle assemblee di ATC e CA. Notifica del DDR n. 57 del 1 apr 2020.
DGRV (vedi)

29/03/2020
DOMENICO GRANDINI NON E’ PIU’ TRA NOI
 
Ancora increduli e sgomenti per la scomparsa dell’Avv. Giovanni Bana, ci è giunta alcuni giorni dopo la brutta notizia che il Presidente regionale della Lombardia Domenico Grandini ci ha lasciati. Con lui abbiamo perso un caro amico, un altro dirigente venatorio a livello regionale e nazionale molto preparato e stimato. Ricordiamo di lui la sua semplicità, umiltà, bontà e la sua grande disponibilità verso il prossimo, la sua concretezza, una persona speciale ed esemplare per tutti noi. Ciao Domenico
 
L’ANUU Veneto si stringe con un grande e affettuoso abbraccio, anche se purtroppo virtuale in questo momento cruciale per tutti noi, alla famiglia, parenti e a tutti gli amici e soci della nostra grande famiglia.
 
La Presidenza de il consiglio Regionale ANUUMigratoristi  del Veneto
 
Legnago 29/03/2020                                              ANUUMigratoristi Veneto STAMPA

26/03/2020
Anche l'Amico Domenico Grandini ci ha lasciato.

Con immensa commozione e dolore, dobbiamo comunicare la scomparsa del nostro carissimo, grande Amico e persona di eccezionale umanità Domenico Grandini, Presidente regionale della Lombardia, Consigliere nazionale e componente del Comitato Esecutivo dell'ANUUMigratoristi.
Un momento difficile per tutta l'associazione che  piange la scomparsa di un altro pilastro dei cacciatori della Lombardia  sempre vicino ai cacciatori del Veneto e d'Italia.
Ci stringiamo profondamemnte costernati alla signora Ornella, ai figli  e a tutti i suoi familiari.
Fulvio Bari
Anuu Verona &  redazione Anuu Veneto

22/03/2020
ATC Vicenza Nord e Sud
E stato confermato che per i pagamenti e nuove domande degli Atc vicentini
La scadenza e stata rinviata a data da destinarsi.

21/03/2020
Emergenza Coronavirus: Proroga validità porti d’arma
Uscita poco fa la direttiva del Ministero dell’Interno sulla proroga di validità delle autorizzazioni, concessioni, abilitazioni di polizia.
Tutti i porti d’arma per uso venatorio in scadenza fra il 31/01/20 e 15/04/20 sono prorogati sino al 15/06/2020
vedi

20/03/2020
L’avv. Giovanni Bana non è più tra noi

Con profonda tristezza informo della morte dell'Avv. Giovanni Bana, Presidente Onorario della ANUU uno dei fondatori di FACE di cui ha rivestito le massime cariche e per molti anni Capo delegazione del CIC Italia.
Lo ricorderemo come strenuo difensore della caccia sostenibile e assiduo tutore delle tradizioni venatorie italiane ed europee, per oltre 40 anni.
Appassionato ornitologo ha preservato l’Osservatorio Ornitologico di Arosio di Como, anche attraverso la Fondazione “ Il Nibbio “, consentendo l’acquisizione dei dati, indispensabili, per l’approfondimento delle migrazioni e dello stato delle specie.
Avvocato energico e carismatico, stimato da tutti cacciatori e colleghi.
Ci mancherà il suo entusiasmo e la sua forte volontà!
Estendiamo le nostre sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici.
ANUUMigratoristi del Veneto

12/03/2020
Non è incostituzionale la normativa della Provincia autonoma di Trento che consente l'esercizio dell'attività venatoria sia in forma vagante sia mediante appostamento fisso.
Non sono fondate le questioni di legittimità costituzionale - sollevate dal TRGA di Trento in riferimento a varii parametri - della normativa della Provincia autonoma di Trento che consente l'esercizio della caccia sia in forma vagante sia mediante appostamento fisso.

Corte costituzionale, 12 marzo 2020, n. 51 (vai al link)

11/03/2020
Gara cani a Pugnello di Arzignano -Valida per il campionato Italiano Anuu.
Si informa che la gara prevista per il 21 Marzo pv è stata sopsesa causa Covid-19

03/03/2020         
ASSEMBLEA NAZIONALE ANUU
La Sede Nazionale informa che a causa delle problematiche sanitarie e dei vincoli decretati dal Governo, l' Assemblea Nazionale dei Soci Anuu, prevista per il 28 Marzo p.v. è stata rinviata a data da destinarsi.

04/01/2020
Disposizioni esecutive emanate dalla Giunta Regionale del Veneto in ordine alle modalità di annotazione dei prelievi nel tesserino venatorio
Dopo il pronunciamento dei vari Enti di Stato la Regione Veneto ha inviato una esplicativa in merito alla segnatura dei capi abbattuti (vedi)

16/12/2019
RICHIAMI VIVI: IMPROCEDIBILE RICORSO ANUU
Il Consiglio di Stato, con ordinanza del 12 dicembre, ha dichiarato improcedibile il ricorso di Anuu Migratoristi a sostegno delle deroghe per l'approvvigionamento di richiami vivi per la caccia.
Lo rende noto la Lav, che commenta: "Il presidente del Consiglio di Stato, che ha firmato l’ordinanza del 12 dicembre, ha ribadito l’illegalità delle catture degli uccelli con le reti, per contrasto con la Direttiva europea per la conservazione degli uccelli selvatici e con la legge statale 157/92 sulla tutela della fauna selvatica, anche perché esistono alternative praticabili, quale ad esempio l’impiego di richiami manuali o a bocca".

16/09/2019
... e "Voilà".. La Mobilità !!
La Regione Veneto con una nota congiunta del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia e dell'Ass.re alla caccia Giuseppe Pan, ha formalmente dato il via alla Mobilità venatoria in Veneto. di seguito Il regolamento e le modalità per accedre al diritto di mobilità in Veneto.
Nota di Zaia e Pan  e regolamento (vedi)


05/07/2019
Calendario Venatorio stag. 2019-20
DGR 943 /2019

10/04/2019
Tiro al piattello a Orgiano (Vi)
La tradizione si rinnova sempre più forte con la sezione ANUU di Orgiano (VI).
Dopo il travagliato periodo, dove chi remava contro questo splendido Gruppo si è relEgato miseramente in angolo, l'effervescenza e la voglia di fare del nuovo Direttivo hanno portato ad un continuo incremento delle attività che questo Gruppo ha saputo dare con un concreto beneficio a tutta la comunità di Orgiano.
Calendario della manifestazione (vedi o scarica)


12/02/2019
HIT DI VICENZA 2019
SABATO 9 FEBBARIO IL V.1°MINISTRO MATTEO SALVINI HA VOLUTO FARE VISITA AL NOSTRO STAND PER  UNO SCAMBIO DI UTILI IDEE DA SOSTENERE PER IL MONDO VENATORIO VENETO.
Parole di apprezzamemnto sono state espresse da Matteo Salvini a da molti del Suo Staff,  per la concreta e fattiva collaborazione a livello regionale relativa  alle  tematiche tecnico venatorie che  Anuu Veneto riesce a tramettere con ragionevolezza e concretezza. (nella foto l On. M. Bizzotto, L'Ass. alla caccia del Veneto G.Pan, il Presidemte Naz.le Anuu M. Castellani, Il Pres. Anuu Veneto G. Persona, il Pres.Anuu Vicenza G. Gaspari, il Consigliere Comunale Luca Marini, il Dirigente Prov Anuu M. Carli e il Dirigente Anuu Verona F. Bari)
Oltre che al Vice 1°Ministro, il giorno sucessivo, anche il Senatore Francesco Bruzzone si è intrattenuto con i nostri Dirigenti per uno scambio di idee progettuali relative alle dinamiche venatorie che convolgeranno il Veneto nei prossimi mesi.
Altra gradita presenza e stata quella dell'On.Erik Pretto per portare un saluto a molti amici presenti presso il nostro stand.

    
Nellla foto a Sinistra
Fulvio Bari,Luca Marini, Sen. Francesco Bruzzone,Giovanni Persona, Giuseppe Gasapri
Nella Foto a destra:
G. Gaspari,Marco Castellani,l'On. Erik Pretto,F.Bari,L.Marini, M. Carli, G. Persona

Lo stand Anuu Veneto Hit Vicenza 2019
08/02/2019
Mobilità per la caccia alla selvaggina migratoria in Veneto.
Ok della Corte Costituzionale.

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 16/2019, ha rigettato il ricorso presentato dal passato governo Gentiloni e purtroppo confermato dall’attuale governo giallo verde, sancendo la piena legittimità della legge regionale n. 45/2017 sulla mobilità per la caccia alla selvaggina migratoria approvata dal Consiglio regionale del Veneto.
La legge regionale consente “ad ogni cacciatore residente in Veneto il diritto, a partire dal 1* ottobre di ogni anno, di esercitare la caccia in mobilità alla selvaggina migratoria fino ad un massimo di trenta giornate nel corso della stagione venatoria,anche in ambiti territoriali di caccia del Veneto diversi da quelli a cui risultano iscritti, con esclusione della Zona Lagunare e Valliva”.

05/12/2018
CIRCOLARE ESPLICATIVA SULLA NORMATIVA ARMI IN VIGORE DAL 14 SETTEMBRE 2018
Il Ministro degli Interni ha diramato una circolare che spiega come interpretare la nuova norma sulle armi

02/11/2018
COMUNICATO STAMPA DALLA REGIONE VENETO
ZAIA REVOCA DIVIETO CACCIA E PESCA SPORTIVA CON ECCEZIONI NEL BELLUNESE E NEL VICENTINO.

29/10/2018
Anuu Vento chiede l'anullamento del decreto DPGR n.137 del 28/10/2018
sulla Limitazione temporanea dell'esercizio venatorio nell’intero territorio regionale in ragione delle eccezionali avversità atmosferiche previste nel periodo 28 ottobre - 4 novembre

29/10/2018
comunicato stampa di Anuu Veneto

29/10/2018
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 137 DEL 28 OTTOBRE 2018 Stagione venatoria 2018/2019. Limitazione temporanea dell'esercizio venatorio nell’intero territorio regionale in ragione delle eccezionali avversità atmosferiche
Stagione venatoria 2018/2019. Limitazione temporanea dell'esercizio venatorio nell’intero territorio regionale in ragione delle eccezionali avversità atmosferiche previste nel periodo 28 ottobre - 4 novembre 2018. Art. 17 L. R. n. 50/1993.


09/09/2018
NUOVA NORMATIVA ARMI
IN VIGORE DAL 14 SETTEMBRE 2018
DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2018, n. 104
Attuazione della direttiva (UE) 2017/853 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2017, che modifica la direttiva 91/477/CEE del Consiglio, relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi. (18G00127)(GU Serie Generale n.209 del 08-09-2018)
note: Entrata in vigore del provvedimento: 14/09/2018
Gazzetta ufficiale (apri link)
Gunswik.com visualizza in modo esplicativo cosa è cambiato con la nuova direttiva europea in materia di armi. (vai al link)



09/09/2018
La Regione toscana che prevede in preapertura  Lo storno. ( deroga), 20 per giornata e 100 per cacciatore,  il colombaccio, e alcune specie di acquatici.
MA IN VENETO NO !!!  .......meditate gente.


A ricordo dell'Amico Domenico

*********************

Torna ai contenuti